Stay up to date

SEAT eLC, un centro di formazione specifico per la mobilità elettrica

14.9.2020
SEAT eLC, un centro di formazione specifico per la mobilità elettrica

A Martorell è stato recentemente inaugurato un nuovo centro di formazione dedicato alla mobilità elettrica, che mette a disposizione di tutti i collaboratori SEAT corsi specifici che spaziano dalla meccanica alla sicurezza.

Il cammino di SEAT verso il futuro elettrico diventa sempre più veloce. Una trasformazione che non riguarda solo i prodotti, ma anche e soprattutto le persone che li realizzano: per questo è nato l’electromobility Learning Center (eLC), una struttura completamente dedicata all’e-mobility.

È un centro di formazione situato in un nuovo edificio di 400 metri quadrati, costruito nel cuore dello stabilimento di Martorell. Qui SEAT rinnova la propria tradizione di grande attenzione alla formazione, offrendo un programma completo di corsi dedicato esclusivamente ai veicoli elettrici. L'obiettivo è avere collaboratori preparati su ogni aspetto legato alla nuova tecnologia a zero emissioni, dalla meccanica alla sicurezza.

Conoscere l’elettrico

Il futuro è elettrico e per questo in SEAT ci impegniamo a formare e sviluppare i nostri talenti. Attraverso l'eLC intendiamo mettere a disposizione dei nostri oltre 15.000 collaboratori tutti gli strumenti necessari per affrontare le sfide di domani" racconta il Vicepresidente Esecutivo per Risorse Umane e Organizzazione Xavier Ros.

All'offerta formativa del nuovo centro può accedere chiunque lavori in SEAT: sono previste sessioni sulla tecnologia ibrida ed elettrica, ma anche sull'importanza delle procedure di sicurezza nella gestione dei veicoli elettrici. Inoltre, gli specialisti che operano sulla linea produttiva ricevono una formazione mirata, per imparare a collegare e scollegare i sistemi elettrici e ad eseguire altre operazioni con la corrente ad alta tensione attiva.

A questo si aggiungono i corsi online, che hanno consentito a 8.600 collaboratori di acquisire maggiore consapevolezza sui veicoli elettrici anche durante i periodi di lockdown dovuti al Coronavirus.

{

Formazione strategica

L'eLC è solo uno dei tanti centri di formazione SEAT, che ha implementato un programma ambizioso per promuovere la crescita professionale dei suoi collaboratori e per prepararli alle prossime sfide del settore automobilistico. Solo nel 2019 SEAT ha stanziato 23 milioni di Euro per l'avanzamento dei propri dipendenti in diversi progetti e settori, con un investimento pari a circa 1.500 Euro a persona.

Il nuovo Learning Center dedicato alla mobilità elettrica fa parte del piano di investimenti da 5 miliardi di Euro annunciato da SEAT, e ne consolida l'impegno nella formazione come pilastro su cui poggia la transizione verso l'elettrico. Entro il 2021 SEAT e CUPRA lanceranno cinque nuovi modelli elettrici e ibridi plug-in, che andranno ad aggiungersi alla versione elettrica della SEAT Mii, già sul mercato.

{

Nella gamma Leon si aggiungeranno modelli ibridi plug-in a marchio SEAT e CUPRA, prodotti a Martorell. Anche la SEAT Tarraco avrà una versione PHEV, così come la CUPRA Formentor, il primo modello progettato e sviluppato autonomamente da CUPRA, anch’essa prodotta a Martorell. La CUPRA el-Born si unirà alla SEAT Mii electric come secondo veicolo 100% elettrico dell'azienda.

FonteSEAT S.A.