Stay up to date

Volkswagen Veicoli Commerciali e guida autonoma: obiettivo 2025

8.3.2021
Volkswagen Veicoli Commerciali e guida autonoma: obiettivo 2025

Il Gruppo Volkswagen conferma i piani R&D per la guida autonoma e guarda al 2025 come obiettivo per lanciare sul mercato il suo primo veicolo senza conducente.

Volkswagen Veicoli Commerciali sta lavorando con forza allo sviluppo e all'implementazione della guida autonoma. "Con la conferma del nostro programma di ricerca e sviluppo sulla guida autonoma, stiamo impostando la rotta per il futuro della mobilità. La guida autonoma ed elettrica darà un contributo fondamentale alla mobilità urbana e alla sicurezza stradale. I nostri veicoli sono la prima scelta, e quella più logica, per l’applicazione di questi sistemi" spiega Carsten Intra, CEO di Volkswagen Veicoli Commerciali. La tabella di marcia prevede l'introduzione su strada dei sistemi autonomi nel 2025.

Ride hailing e ride pooling

"Quest'anno, per la prima volta, effettueremo test sulle strade tedesche, utilizzando lo stesso sistema di guida autonoma Argo AI che ritroveremo nell'ID. BUZZ1 di Volkswagen Veicoli Commerciali. L'obiettivo è sviluppare un concetto di ride hailing e ride pooling simile a quello attualmente offerto da MOIA. A metà di questo decennio, in alcune città, i nostri clienti potranno arrivare a destinazione viaggiando su veicoli a guida autonoma" aggiunge Christian Senger, Responsabile per la Guida Autonoma.

Nell'ambito della loro collaborazione, Ford Motor Company e Volkswagen Veicoli Commerciali hanno investito in egual misura in Argo AI, una società specializzata in piattaforme software per la guida autonoma.

{

Veicoli speciali

L'obiettivo di questi investimenti è lo sviluppo e l'utilizzo di sistemi di guida autonoma. Oltre all'investimento iniziale di un miliardo di Dollari, Volkswagen ha anche integrato la propria controllata AID (Autonomous Intelligent Driving) in Argo AI.

Grazie al budget per la guida autonoma confermato dal Consiglio di Sorveglianza del Gruppo, Volkswagen Veicoli Commerciali sta compiendo il prossimo passo in avanti verso il futuro della mobilità l’impiego di questa tecnologia in ambito commerciale, nelle aree urbane. A tal scopo Volkswagen Veicoli Commerciali svilupperà e costruirà veicoli speciali (SPV, Special Purpose Vehicles), come robo-taxi e robo-furgoni.

ID. BUZZ

Oltre all’impegno in Argo AI, il Gruppo sta investendo miliardi anche nei progetti della propria azienda di software, Car.Software Organisation, che in parallelo e indipendentemente da Argo AI sviluppa funzioni di guida assistita e automatizzata fino al livello 4 per tutti i marchi del Gruppo Volkswagen.

Il nuovo ID. BUZZ 100% elettrico, su cui si basano tutti i modelli che verranno dotati del sistema di guida autonoma (Self-Driving System, SDS) messo a punto da Argo, sarà presentato in anteprima mondiale il prossimo anno. Il suo sviluppo sta già procedendo a pieno regime, non solo per elettrificare l'iconico Bulli, ma anche per trasformarlo in un rivoluzionario veicolo autonomo.

Volkswagen Veicoli Commerciali conferma il proprio ruolo, all’interno del Gruppo Volkswagen, di apripista nei settori della guida autonoma, della Mobility-as-a-Service (MaaS) e del Transport-as-a-Service (TaaS), per una mobilità di domani più intelligente e sostenibile.

1) concept car

Fonte: Volkswagen Newsroom

{

Articoli correlati