Stay up to date

La CUPRA e-Racer è protagonista del campionato elettrico PURE ETCR

19.7.2021
La CUPRA e-Racer è protagonista del campionato elettrico PURE ETCR

Dopo i due primi weekend di gara, la CUPRA e-Racer è l'auto da battere nel neonato campionato PURE ETCR, dedicato alle vetture turismo 100% elettriche. Con il proprio impegno in questa serie, CUPRA dimostra che la mobilità sostenibile passa anche dal motorsport.

Mobilità elettrica e sostenibile vuol dire anche motorsport, una sfida che CUPRA affronta con il suo DNA di passione e innovazione per portare anche le competizioni in una nuova era. Poco più di un anno fa CUPRA aveva annunciato la propria partecipazione al campionato Extreme E, che vede per la prima volta dei SUV 100% elettrici sfidarsi in ambienti estremi colpiti da problemi legati al cambiamento climatico. Ed ora entra in una nuova era elettrica per le corse turismo.

"Il campionato PURE ETCR è molto emozionante, vedremo battaglie epiche in pista" racconta con entusiasmo Werner Tietz, Vicepresidente Ricerca e Sviluppo di CUPRA e SEAT, prima di parlare dei piloti. "Con Mikel Azcona, Jordi Gené, Mattias Ekström e Dániel Nagy credo che abbiamo la squadra giusta per poter ottenere buoni risultati. Come al solito, faremo del nostro meglio e lotteremo per la vittoria!".

{

La vittoria a Vallelunga…

Vittoria che è arrivata già alla prima gara del campionato PURE ETCR, con Mikel Azcona e la sua CUPRA e-Racer che hanno fatto la storia sul circuito italiano di Vallelunga. In quell’occasione il giovane pilota della Casa spagnola ha conquistato il massimo dei punti disponibili nel weekend, e di conseguenza la posizione di leader del campionato.

…e quella ad Alcaniz

Più di recente il PURE ETCR ha fatto tappa in Spagna, ad Alcaniz: circuito diverso, ma scenario identico, con una CUPRA e-Racer vincente anche in questa occasione. In questo caso il “King of the weekend” è stato il pilota svedese Mattias Ekström, che grazie ai risultati della due giorni si è portato anche in testa alla classifica generale del campionato e sarà quindi l’uomo da battere al prossimo appuntamento, previsto per il weekend dal 6 all’8 agosto sul circuito cittadino di Copenhagen (Danimarca).

Un format spettacolare

I piloti che partecipano al PURE ETCR vengono divisi in gruppi che si affrontano in gare sprint (Battles) di 8-10 chilometri. I round finali (Super Finals), che prevedono gare di 12-15 chilometri e determinano il vincitore assoluto, sono assegnati a seconda dei risultati di ogni batteria. È un campionato equilibrato e spettacolare, perché le auto sono tutte 100% elettriche, a trazione posteriore, sviluppano 500 kW di potenza massima e hanno una batteria da 65 kWh, raffreddata a liquido. Ogni brand personalizza il telaio, le sospensioni, l'aerodinamica e le dimensioni della carrozzeria.

La CUPRA e-Racer del team Zengő Motorsport X CUPRA, con i suoi quattro motori elettrici sull'asse posteriore, ha una coppia massima di 960 Nm, grazie a cui accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi e raggiunge i 270 km/h di velocità massima.

{

5.000 km di test

Da quando è scesa in pista per la prima volta, nel 2018, la CUPRA e-Racer ha accumulato oltre 5.000 chilometri di sviluppo. Sono stati coinvolti i piloti ufficiali del team - Jordi Gené, Mattias Ekström e Mikel Azcona - e l'auto è stata messa alla prova sui circuiti di Montmeló, Calafat, Castellolí e Maiorca (Spagna), e Rijeka (Croazia). I test della fase finale, iniziati dopo aver integrato la batteria definitiva, inserito i sistemi elettronici di controllo e quelli di sicurezza, si sono tenuti a Motorland Aragón (Spagna) e Vallelunga (Italia) nella prima metà dell’anno.

Il design e lo sviluppo della CUPRA e-Racer è uno dei progetti più appassionanti e stimolanti in cui sono stato coinvolto. È stata lunga la strada che abbiamo percorso, con migliaia di chilometri di test in diverse parti d’Europa e in diverse condizioni per poter sottolineare il vero potenziale di questa straordinaria auto da corsa”, conclude Xavi Serra, Responsabile Sviluppo Tecnico di CUPRA Racing.

Fonte: SEAT S.A.

{

Articoli correlati