Stay up to date

Electric Friendly, la certificazione per il turismo a zero emissioni

12.5.2022
Electric Friendly, la certificazione per il turismo a zero emissioni

Il progetto di Motus-E certifica le attività commerciali e ricettive che mettono a disposizione dei clienti un punto di ricarica per veicoli elettrici, promuovendo così un turismo sostenibile.

La mobilità elettrica non riguarda solamente le metropoli, i centri storici e gli spostamenti quotidiani, ma anche un diverso approccio al turismo, al tempo libero e alle attività ricreative. L'attenzione alle zero emissioni, infatti, non si limita solo alla scelta dell'automobile ma implica un orientamento generale che investe ogni aspetto della nostra vita.

Per chi ha già scelto di muoversi sempre con un veicolo elettrico è certamente importante conoscere l'ubicazione delle stazioni di ricarica, ma lo è altrettanto poter pianificare un viaggio oppure qualche ora di relax. Da qui nasce il progetto di Motus-E, che ha dato il proprio contributo all'interno della nuova guida “Alberghi e ristoranti d’Italia 2022” del Touring Club Italiano.

{

Essere all'avanguardia

In questa edizione della guida, infatti, è possibile trovare l’elenco delle strutture turistiche e dei ristoranti  mappati e premiati da Motus-E attraverso la certificazione Electric Friendly by Motus-E, basata sul protocollo di certificazione elaborato insieme ad eV-Now!, ente privato di ricerca, sviluppo e promozione della mobilità elettrica.

Le strutture che hanno ricevuto la certificazione Electric Friendly all'interno della guida Touring Club sono 20. L'hanno conquistata dopo aver dimostrato di essere all'avanguardia, consapevoli  dell’importanza della sostenibilità in ogni settore e dell’affermazione di una nuova modalità di turismo. Del resto i turisti, in particolare quelli che guidano veicoli elettrici, sono sempre più attenti alla salvaguardia dell’ambiente e prediligono proposte gastronomiche a Km 0, alberghi e ristoranti con un basso impatto energetico e possibilmente plastic-free.

{

L'industria del turismo

Nel dettaglio, per ottenere la certificazione Electric Friendly, gli esercizi commerciali e le strutture pubbliche devono offrire ai propri clienti la possibilità di ricaricare l’auto elettrica in loco attraverso una colonnina di ricarica a loro disposizione. Le strutture che ottengono la certificazione, oltre ad essere inserite nella guida “Alberghi e ristoranti d’Italia 2022” del Touring Club Italiano, sono riconoscibili attraverso la vetrofania presente sulla vetrina.

La mobilità sostenibile è una risposta concreta agli obiettivi di sostenibilità dell’industria del turismo, tra le più importanti del Paese. La mobilità elettrica è un nuovo modo di vivere il turismo in Italia, che si accompagna con i concetti di turismo lento, di silenzio, di apprezzare i nostri territori. È necessario che ci sia un punto di ricarica nelle strutture ricettive’’ spiega Francesco Naso, segretario generale di Motus-E.

{

Una guida completa

Naturalmente tutti gli esercizi certificati Electric Friendly sono visibili anche sul sito Motus-E. La certificazione non riguarda solo alberghi e ristoranti, ma anche bar, musei, gallerie, negozi di abbigliamento e altre attività commerciali, che possono così dimostrare di sostenere un nuovo modo di vivere il turismo, fornendo valore aggiunto per i loro clienti.

La storica Guida del Touring Club sta per raggiungere i 30 anni e oltre agli aspetti legati alla mobilità, ribadisce nuovamente il suo sostegno ai territori. In questa edizione, rispetto alle precedenti, le regioni vengono raccontate attraverso le particolarità enogastronomiche che offrono suggerendo prodotti e piatti tipici, botteghe di qualità, cantine con degustazioni di vini, acetaie, laboratori per acquisti a chilometro zero.

Fonte: MOTUS-E

VGI | U.O. Responsabile: VP | Data di creazione: data dell’articolo | Classe 9.1

Articoli correlati