Stay up to date

Giravolta, il software di mobilità SEAT presente in sei nazioni europee

24.2.2022
Giravolta, il software di mobilità SEAT presente in sei nazioni europee

Più di 3.200 veicoli tra auto, scooter, monopattini e biciclette e oltre 120.000 utenti: sono questi i numeri di Giravolta, piattaforma di mobilità multimodale sviluppata da SEAT:CODE, ora disponibile in sei Paesi europei. L’obiettivo è raggiungere i 10.000 veicoli gestiti entro i prossimi mesi.

Poter utilizzare auto, moto, biciclette e scooter attraverso una singola applicazione grazie al software di mobilità Giravolta. La piattaforma di mobilità multimodale sviluppata da SEAT:CODE, il centro di sviluppo software di SEAT S.A., continua a crescere raggiungendo ben sei nazioni europee: Spagna, Germania, Irlanda, Finlandia, Svezia e Grecia. Creata per operare e gestire digitalmente flotte di veicoli, è pensata per offrire mobilità connessa ed elettrica ad aziende e città.

Obiettivo 10.000 mezzi gestiti

Attualmente Giravolta conta oltre 120.000 utenti, i quali possono utilizzare una flotta di 3.200 veicoli, tra auto, moto, biciclette e scooter, e l’obiettivo è raggiungere i 10.000 mezzi nei prossimi mesi.

La digitalizzazione, insieme all'elettrificazione, sono le principali trasformazioni che sta vivendo l'industria automobilistica e lo sviluppo software interno è la chiave per affrontarle. Stiamo dimostrando – ha affermato David Powels, Vice Presidente Finanza e IT di SEAT S.A. – come lo spirito da start-up di SEAT:CODE unito all'esperienza di un produttore come SEAT S.A. sia la combinazione perfetta per il futuro”.

Espansione internazionale

Fare il salto internazionale è un passo molto importante per SEAT:CODE – ha ricordato il CEO Carlos Buenosvinos - che già oggi commercializza i propri prodotti, come ad esempio Giravolta. Grazie a questa piattaforma possiamo ottimizzare le flotte di veicoli di città e aziende, ridurre l'impatto ambientale e migliorare l'efficienza del traffico, compreso il parcheggio in città”.

Software realizzato a Barcellona

Nell'ultimo anno SEAT:CODE ha sviluppato 65 progetti per SEAT S.A., per il Gruppo Volkswagen e anche per aziende esterne e istituzioni pubbliche. SEAT MÓ, il brand che si occupa di mobilità urbana, è stato il primo a utilizzare Giravolta per gestire la propria flotta di veicoli elettrici a Barcellona e Hospitalet.

Successivamente anche altre aziende hanno adottato questo software, come Esteve che ha messo a disposizione dei propri dipendenti mezzi a zero emissioni. Inoltre anche Bleeper, il servizio di bike sharing di Dublino, utilizza Giravolta per gestire la propria flotta che conta oltre 1.000 biciclette in città.

{

Supporto alle piccole città

Connettività e digitalizzazione non sono appannaggio di metropoli o grande aree urbane. Lo dimostra il progetto MOBICO, realizzato da SEAT:CODE in collaborazione con l'Associazione dei Comuni per la Mobilità e il Trasporto Urbano (AMTU), servizio di car sharing elettrico capace di collegare qualsiasi punto della zona di Conca d'Òdena con il capoluogo Igualada. Oltre a ridurre l'inquinamento e a liberare parcheggi, consente ai cittadini delle città meno connesse di avere maggiore libertà di movimento.

Due anni di digitalizzazione

SEAT:CODE è nata nel 2020 e conta attualmente più di 200 professionisti di 16 nazionalità, principalmente ingegneri informatici, data scientist, esperti di mobilità e designer di UX/UI. Insieme al reparto produzione dell'azienda, ha sviluppato un sistema di manutenzione predittiva capace di prevedere possibili incidenti nei robot sulla sua linea.

Inoltre, grazie a Giravolta, i dipendenti di SEAT S.A. possono spostarsi tra le varie sedi dell'azienda in modo più efficiente utilizzando i servizi di car sharing e mobilità offerti.

FonteSEAT S.A.

VGI | U.O. Responsabile: VP | Data di creazione: data dell’articolo | Classe 9.1

Articoli correlati