A Lisbona il Gruppo Volkswagen scrive il proprio futuro digitale

8.11.2018
A Lisbona il Gruppo Volkswagen scrive il proprio futuro digitale

Al WebSummit 2018 il Gruppo Volkswagen presenta un sistema di gestione intelligente del traffico e inaugura un nuovo Software Development Center.

Il Gruppo Volkswagen punta sempre più sulle competenze informatiche e compie importanti passi avanti nella sua trasformazione digitale. Al WebSummit di Lisbona, una delle più importanti conferenze tecnologiche internazionali, il Gruppo e l’azienda di informatica quantistica D-Wave hanno presentato un programma di gestione intelligente del traffico che sostituisce le previsioni in città con calcoli molto più precisi, elaborati da un computer quantistico. Nella capitale portoghese, è stato anche inaugurato il “Software Development Center Lisbona” (SDC Lisbona), un nuovo centro dove team di specialisti IT si concentrano sullo sviluppo di soluzioni software avanzate per ecosistemi digitali e servizi cloud.

Traffico più efficiente grazie all’informatica quantistica

Per sviluppare il nuovo sistema di gestione intelligente del traffico, gli esperti Volkswagen prima analizzano i dati dei movimenti - ottenuti da smartphone o da trasmettitori nei veicoli - e resi anonimi, con il fine di calcolare lo stato del traffico e il numero di persone coinvolte. Il secondo passaggio, quello dell’ottimizzazione, è completato con un algoritmo quantistico. Per esempio, è possibile direzionare un numero preciso di veicoli verso differenti “punti di richiesta” su base predittiva, per fornire trasporto a tutti i passeggeri in attesa. In questo modo, le società di trasporto pubblico, di taxi e i fornitori di servizi di trasporto saranno in grado di ottimizzare le proprie flotte in maniera molto più efficiente e, allo stesso tempo, minimizzare i tempi di attesa dei passeggeri.

L’algoritmo sarà testato a Barcellona, dove esiste già un database adeguato: per questo gli esperti del Gruppo stanno collaborando con l’azienda di telecomunicazioni Orange e Teralytics, specializzata in data science. In linea generale, l’algoritmo potrebbe essere adattato a città di qualsiasi dimensione. Oltre all’utilizzo già previsto, l’algoritmo potrebbe essere potenzialmente applicato anche alle infrastrutture del traffico e alla connessione tra veicoli, in particolare quelli autonomi.

{

Extreme programming nel cuore di Lisbona

L’SDC di Lisbona è stato inaugurato il 6 novembre alla presenza del Presidente della Repubblica portoghese Marcelo Rebelo de Sousa. Qui 300 specialisti IT svilupperanno software principalmente per ecosistemi digitali e processi interni al Gruppo. 100 di loro lavoreranno a servizi basati sul cloud destinati in particolare al settore dei veicoli commerciali per MAN Truck & Bus.

Lo sviluppo software per i nuovi servizi digitali diventerà una competenza chiave per il Gruppo Volkswagen”, ha detto il CIO del Gruppo Martin Hofmann. “Stiamo acquisendo il know-how necessario a questi scopi in maniera decentrata. Per reclutare i migliori talenti dobbiamo andare là dove si trovano. Gli SDC Volkswagen sono unici nel panorama tecnologico: in un’atmosfera da start-up combinano metodi come l’extreme programming e il pairing a prospettive di lungo termine”.

{

Il nuovo SDC di Lisbona è la terza struttura di questo tipo: altre due sono situate a Wolfsburg e Berlino e vi lavorano varie centinaia di esperti IT. Gli SDC costituiscono un elemento strategico per soddisfare la crescente domanda di soluzioni software avanzate all’interno del Gruppo, le cui competenze digitali sono in continua espansione grazie a partnership nel settore della tecnologia e partecipazioni in altre società.

FonteVolkswagen AG